Il 27 ottobre 2011 Benedetto XVI si recherà ad Assisi
insieme ai leader delle religioni del mondo

per fare memoria del primo storico incontro
voluto da Giovanni Paolo II nel 1986
e per rilanciare l'impegno delle religioni
in favore della pace.

Saranno ben 176 i leader delle religioni mondiali.
Oltre a loro saranno presenti:
il patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I,
il primate anglicano Rowan Williams,
il segretario del Consiglio ecumenico delle Chiese: Olev Tveit
esponenti di altre confessioni cristiane
e cinque esponenti  di coloro che
non aderiscono a nessun credo religioso.

Leggi tutto l'articolo su missio-on line: qui

 

Clicca qui per leggere i dettagli su che cosa sarà l'appuntamento di Assisi, chi sarà presente e come si svolgerà offerti nella conferenza stampa di presentazione tenuta in Vaticano il 18 ottobre
 

Clicca qui per scaricare dal blog «Spirito di Assisi» curato dai frati minori alcuni materiali suggeriti per l'animazione di alcuni momenti di preghiera nelle proprie comunità. Tra le proposte anche alcuni testi sulla pace nelle diverse tradizioni religiose

 

Clicca qui     per leggere l'intervista di Chiara Zappa al teologo francese Jean-Marie Ploux «L'imperativo del dialogo», pubblicata su Mondo e Missione di ottobre 2011, che ripercorre i 25 anni da Assisi nella chiave del dibattito di oggi, affrontando anche i temi del relativismo e della laicità


 

Clicca qui per leggere l'editoriale del numero di ottobre 2011 di Mondo e Missione in cui Gerolamo Fazzini invita a un salto di qualità in Italia nel dialogo con l'islam attraverso l'istituzione di un apposito Servizio nazionale


Clicca qui
per rileggere il discorso tenuto da Giovanni Paolo II ai leader religiosi il 27 ottobre 1986


ad Assisi ho sentito...
 

 Non c’è una strada per la pace,  la strada è la pace
            Mahatma Gandhi
 

Il nostro viaggio per la pace comincia oggi e ogni giorno.
Ogni passo è una preghiera, ogni passo è una meditazione,
ogni passo costruirà un ponte.
Ancora una volta stiamo camminando..
                                   Moha Ghosananada
 

Chiunque oggi mi è amico sia in pace,
chiunque mi è nemico, sia pure lui in pace

Veda
 
Il saggio che ricerca il bene e ha raggiunto la pace,
…così ama ogni creatura vivente
Suttanipata
 
Se il nemico propende per la pace,
propendi anche tu verso la pace
e abbi fiducia in Dio

Corano, Sura 8, 61
 

O grande Spirito, io alzo la mia pipa, segno di pace,
verso di Te, verso i tuoi messaggeri e verso la Madre Terra

 Dalla preghiera di Assisi del 1986 degli Indiani di America
 
 
Dio Onnipotente, Tu sei la pietra angolare della Pace.
Voi spiriti ed antenati, donateci la pace
 Dalla preghiera di Assisi del 1986 di tradizione africana
 

 
Dio di bontà, unisci tutti gli essere e stabilisci la pace suprema
 Bahaullàh di Fede Baha’i
 

  
Siate uniti; parlate in armonia
Che le nostre menti apprendano in maniera simile
La conclusione della nostra assemblea sia condivisa da tutti
la soluzione dei nostri problemi sia comune
le nostre  delibere siano adottate alla unanimità
Nella stessa linea siano i nostri sentimenti nei confronti degli altri esseri
I nostri cuori restino uniti, le nostre intenzioni siano comuni
Preghiera indù tratta dall’Upanishads