Crea sito

Entries tagged with “concilio vaticano ii”.


Il libro del mese 

 Negli ultimi cinquant'anni, le Chiese e il mondo sono arrivati a riconoscere l'importanza vitale delle relazioni interreligiose per il futuro delle società in cui viviamo.
In questo libro Michael L. Fitzgerald – prima Segretario generale e poi Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso - riassume la sua lunga esperienza di rapporti con le altre religioni e di dialogo con i seguaci di religioni diverse.
Oltre a fornire un fondamento per un dialogo fecondo e concreto illustra i traguardi che sono stati raggiunti e offre suggerimenti utili per la ricerca e il mantenimento di relazioni amichevoli.
Il punto di vista della Chiesa Cattolica sul dialogo interreligioso. Una prospettiva di grande interesse per la convivenza civile tra i popoli.


Il libro del mese

LUNEDI’  7 MARZO ORE 16
Presso  l’ASUS
(Accademia di Scienze umane e Sociali)
ROMA, viale A. Manzoni 24/c

 

Presentazione del libro  con l’autore, Francesco Capretti
e con Piero Stefani, che ne ha scritto la post-fazione. 

   Modererà l’incontro Luigi De Salvia
   Sezione italiana di RELIGIONS FOR PEACE

“ Se voglio dialogare con Dio,
lo devo accogliere nel comprensibile e nel non-comprensibile
fino all’umorismo di Abramo che di fronte alla promessa
di “ generazioni e generazioni ”
si getta in terra e ride, di fronte a Dio.

Forse nel dialogo bisogna avere molto umorismo.
Esso ci salva dalle tragedie del silenzio.
Qualche volta dico che il dialogo
ha due figli, un figlio e una figlia:
il figlio è l’umorismo e la figlia è la fantasia.
Per fare dialogo ci vogliono tutti e due.
Fantasia e umorismo per cercare sempre nuove strade,
per non drammatizzare nessun momento,
per accogliere veramente l’altro,
per prenderlo sul serio è necessario accoglierlo
nel comprensibile e nel non-comprensibile,
perché dobbiamo essere consapevoli che l’altro,
come Dio di cui è figlio,
esige che nell’amore si accetti sempre
la dimensione del mistero.”

 


(Citazione da “Dialogo e proselitismo”
di mons. Alberto Ablondi , riportata nel libro)